CorbettaMilano città metropolitana

Addio Antonio, la pizza la cucinerai agli angeli. Corbetta

E’ venuto a mancare nella serata di venerdì 27 novembre 2020 lo storico pizzaiolo Antonio,  della Nuvoletta. E’ stato uno dei pizzaioli storici di Corbetta, pluripremiato ma soprattutto molto amato da chi lo ha conosciuto. La sua era un’attività di famiglia e quando si varcava la soglia della pizzeria ci si ritrovava in una seconda casa, con un’attenzione particolare per i bambini.

Annunci

Da diversi anni la pizzeria era anche una pensione e qui si ritrovavano molti lavoratori, anche per il menù del mezzogiorno: buona cucina, clima casalingo, abbondanza di ingredienti, tanta quanta la passione che Antonio ci metteva nel fare il proprio lavoro, tanta quanto l’amore che nutriva per i suoi nipoti e per la famiglia.

Annunci

E’ stato un pizzaiolo, un marito, un papà, un nonno che ha vissuto per la famiglia e per il suo lavoro, riuscendo a costruire un qualcosa di solido e speciale per sé, per le generazioni future e per la città. E’ arrivato dalla Costiera Amalfitana e ci ha portato il sole, il calore e il gusto della sua terra.

Annunci

“Oggi per noi è una giornata tristissima. Il nostro papà Antonio è stato chiamato in cielo perché volevano mangiare la pizza più buona del mondo – hanno commentato i figli – In questo momento sta lavorando come un matto in cielo così come ha lavorato per tanti anni nella sua pizzeria. E’ partito con una valigia di cartone tanti anni fa per inseguire un sogno, quello di avere un suo ristorante, e ci è riuscito facendo magiare pizze ad intere generazioni di Corbetta e dei paesi limitrofi. Grazie per tutto quello che ci hai insegnato e per essere stato il miglior papà che chiunque figlio potesse avere! Riposa in pace papà. Ti vogliamo bene”.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.