Wurstel ripieni di chiodi. A Legnano

Non bocconi avvelenati ma bocconi che danno una morte lenta e dolorosa: wurstel ripieni di chiodi, lasciati nel parco di via Torino e destinati agli amici a quattro zampe.

Promozioni

A denunciare è stata la padrona di un cane, martedì 10 novembre 2020. Il perché di tanta crudeltà resta da capire: cani che sporcano? Che disturbano i fruitori del parco? Oppure, ancora peggio, il puro “piacere” di provocare dolore? Non è semplice entrare nella mente di persone così.

Promozioni

Certo è che chi ha denunciato ha estratto appena in tempo dalla bocca del cagnolino il boccone letale. Dopo di che ha denunciato.

Promozioni

Attenzione dunque! I bocconi potrebbero essere ingeriti non solo dai cani. Spesso, i piccolissimi, mettono in bocca ciò che capita e un boccone così è appetibile. Non sempre gli occhi attenti degli adulti arrivano in tempo e quindi anche per questo l’attenzione deve essere massima.

Promozioni

Promozioni
Cristina Garavaglia 1174 Articoli
Giornalista

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.