CuggionoMilano città metropolitana

Spaccio al cimitero di Cuggiono

Cuggiono, spaccio al cimitero. Alle 12.30 di ieri, lunedí 24 agosto, i carabinieri della stazione di Cuggiono hanno arrestato in via Leopardi, davanti al cimitero, un emporista della droga.

Annunci

Si tratta di un disoccupato incensurato 26enne, italiano e residente a Cuggiono, che è stato sorpreso mentre cedeva 5 grammi di hashish ad un altro italiano che è stato a sua volta segnalato alla prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Quindi, nella successiva perquisizione domiciliare, di rito in questi casi, sono stati trovati altri 430 grammi di hashish e 183 grammi di marijuana.

Annunci

L’uomo è stato perció arrestato con l’accusa di spaccio e trattenuto nelle camere di sicurezza del comando dei carabinieri di Cuggiono in attesa del rito di processo per direttissima. C’è da chiedersi come mai lo sprovveduto spacciatore abbia scelto il cimitero a mezzogiorno come postazione di spaccio.

Annunci

la scala Rho b&b

Un aggiornamento sulla vicenda. Riceviamo e pubblichiamo.

Oggi, 9 marzo 2021, abbiamo ricevuto una “comunicazione dal legale che assiste il protagonista dell’articolo in oggetto. Ci chiede una rettifica, precisando che il proprio assistito non è un soggetto pregiudicato, non ha mai riportato condanne penali nè pendono altri procedimenti contro di lui.

Saperlo e integrare l’articolo con la nuova notizia fa piacere. Era la prima volta quindi e, visto come è andata, probabilmente non ripeterà l’esperimento. Non si nasce criminali, e dal giro della droga si può uscire. Quindi a questo ragazzo va data la possibilità di recuperare la sua onestà.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.