Poste italiane. Le pensioni di luglio saranno pagate il 24 giugno

Le pensioni di luglio saranno sui conti correnti dei pensionati 24 giugno invece che nei primi 5 giorni del mese di riferimento. Il ritiro del denaro sarà possibile dai Postamat per chi ha scelto l’accredito. Per chi deve recarsi per forza negli uffici postali a ritirare la pensione vi sarà un turnazione alfabetica. Una ulteriore possibilità per chi ha più di 75 anni: potrenno delegare i carabinieri al ritiro.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

La notizia arriva dall’azienda Poste italiane. Da mercoledì 24 giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Bed & breakfast La Scala a Rho

Per gli altri, coloro che devono andare in posta dovranno rispettare la turnazione alfabetica.

  • l cognomi che iniziano con A e B mercoledì 24 giugno;
  • l cognomi che iniziano con C e D giovedì 25 giugno
  • l cognomi che iniziano con E e K venerdì 26 giugno;
  • l cognomi che iniziano con L e O sabato mattina 27 giugno;
  • l cognomi che iniziano con P e R lunedì 29 giugno;
  • l cognomi che iniziano con S e Z martedì 30 giugno.

I carabinieri disponibili a ritirare le pensioni su delega per gli anziani

Chi ha compiuto i 75 anni compiuti e percepisce la pensione presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno nessuno di fidato cui delegare il ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente la pensione al loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

ufficio postale. pagamento pensioni

Siamo ancora in emergenza sanitaria, anche se i contagi coronavirus sembrano aver rallentato. E’ necessario prendere precauzioni anche in posta. Le nuove modalità sono state introdotte per garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti degli uffici postali. E’ necessario indossare la mascherina protettiva, ad entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti, a tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici sia nelle sale aperte al pubblico. Si possono trovare altre informazioni sul sito www.poste.it o contattando il numero verde 800 003 322.

Ilaria Maria Preti

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.