L’angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi). Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

L’AMORE COME UN FIORE

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Un fiore

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Deve destare solo ammirazione,

Non va’ colto,

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Culture digitali

Non va’ reciso il suo gambo

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Altrimenti muore,

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Culture digitali

E con lui il suo ardore,

Resterà un po’ la sua bellezza,

Ma è effimera,

Dopo un po’ sparisce

Ed appassisce,

E di lui non resta niente,

Nemmeno un ricordo.

Mentre se resta vivo

Potrai assaporare il suo profumo,

Finché con l’andar del tempo,

Quando arriverà il suo declino,

Cesserà la sua bellezza

E finirà la sua era con dolcezza.

Rispecchia l’amore

Che si esprime su’ tutte le cose,

Anch’esso è una cosa effimera,

Può essere di un giorno o della vita,

E non ha confini naturali,

Ma son quelli che tu’ gli dai,

E, come un fiore

Se lo cogli subito, poi muore

. L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra - 18/05/2020
Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.