Coronavirus Ossona. Nell’ Ambulatorio medico si deve entrare uno ad uno!

Ossona. Le persone positive al coronavirus a Ossona sono salite oggi a 9. Due casi in più di ieri. Ma la situazione si fa grave perchè c’è sempre di più chi si dimentica di seguire le regole per evitare il contagio nonostante i cartelli apposti, in questo caso, fuori dall’ambulatorio medico della dott. ssa Polizzi.

Pubblicità

Creatilab

Ambulatorio medico a Ossona dott. ssa Polizzi

In particolare preoccupa ciò che succede dalla dottoresa Polizzi, che ha l’ ambulatorio medico in via Patriotti, sotto i portici. I pazienti sono meno pazienti di quello che dovrebbero essere visto le condizioni attuali e fanno finta di non vedere il cartello appeso di fnte all’entrata. ” in ambulatorio si entra uno ad uno e gli altri, anche chi ha appuntamento, deve aspettare in strada di essere chiamato ad entrare.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Non si rischia solo di prendersi il Coronavirus

La dottoressa Polizzi, infatti, ha tutte le ragioni quando minaccia di chiedere il trasferimento se succede ancora di trovare assembramenti fuori dall’ambulatorio o due persone al’interno dello stesso. Non possiamo permetterci di perderla.n Nella situazione in cui siamo e con un ambito sanitario carente come è quello di Ossona, non troveremmo nessun medico che voglia farsi carico tante persone così indisciplinate.

Quindi per favore, seguite le regole del cartello appeso fuori dall’ambulatorio, che è chiarissimo. Nessuno resterà senza cure e non sono giornate in cui ci si può permettere di avere “pressa” e di voler far prima degli altri.

Pubblicità

Creatilab

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui