Incendio al campo rom di Soriano, a Corbetta

Il rogo è divampato mercoledì 8 gennaio 2020 da una stufetta elettrica accesa in una delle roulottes del campo rom di Soriano, in via Fogazzaro (Corbetta, MI). Si sarebbe trattato quindi di un evento fortuito, inaspettato, anche se a fare chiarezza sull’accaduto ci penseranno i Carabinieri intervenuti sul posto.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Si parla dunque di un problema elettrico all’apparecchiatura che ha dato vita all’incendio. La stufetta era usata per riscaldare l’interno della roulotte. Qui vivono diversi minori, oltre agli adulti e agli anziani. Per fortuna nessuno è rimasto ferito o intossicato, anche se il caravan è andato distrutto.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Culture digitali

Determinante è stato l’immediato allarme lanciato dagli abitanti del campo e il conseguente celere arrivo dei mezzi di soccorso. Tra questi l’autopompa e l’autobotte dei Vigili del Fuoco di Corbetta, che hanno agito per circa un’ora prima di bonificare l’area.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.