Milano

La polizia cerca il testimone di un tentativo di omicidio

Milano. Il 20 luglio 2017 alle 18.50 qualcuno tentò di uccidere l’avvocato civilista Paola Marioni, mentre si trovava nel suo studio. La donna rischiò di morire per le ferite. Era stata acoltellata al collo e all’addome. La polizia di stato cerca un testimone che è stato ripreso dalle telecamere.

Annunci

In questi due anni non è mai stato trovato il colpevole, non è stata trovata l’arma del delitto e non si è risuciti a comprendere il movente. L’avvocato aveva fatto alcuni nomi, ma le indagini su di loro non hanno portato a nulla. Però oggi è stato diffuso un fimato, estrapolato da quelli della video sorveglianza pubblica che sono installate fra via Sito dei Pellegrini, via di Porta Romana e nelle vie limitrofe, in cui si vede chiaramente un uomo che potrebbe aver visto qualcosa. Camminava infatti nella zona, nell’orario dell’aggressione.

Annunci

Le telecamere, alle ore 18.45 circa, hanno inquadrato un uomo con un cappello di colore grigio, un paio di occhiali da vista con montatura nera, una maglietta di colore blu scuro, un paio di pantaloni di colore bianco, un paio di scarpe sportive di colore blu con suola bianca e uno zaino di colore blu modello sacca, che, a piedi, dal corso di Porta Romana si immette in via Sito dei Pellegrini. Qualche minuto dopo lo stesso uomo è stato ripreso in lontananza dalle telecamere dello stabile di via Cassolo n. 6 mentre si allontana. La polizia, più precisamente la squadra mobile di Milano, sta cercadno di identificarlo per contattarlo. Infatti potrebbe aver visto l’aggressore, o qualche altro particolare adatto alle indagini. La Polizia di Stato informa che eventuali segnalazioni relative a questa circostanza potranno essere comunicate telefonicamente al numero 3456106426 in uso alla 3^ sezione della Squadra Mobile della Questura di Milano.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.