Uncategorized

Pericolo di truffa con phishing su paypal

Ai possessori di conti paypal online nelle ultime ore stanno arrivando delle mail con tentativi di phishing, cioè di sottrazione della password con metodi truffaldini.

Annunci

Le email sono fatte molto bene e sembrano proprio arrivare da paypal. Ci si accorge della differenza di indirizzo del link solo se ci si collega al proprio profilo usando il proprio browser. Se si segue il link indicato nella email è invece difficilissimo accorgersi di non essere sulla pagina del login de e finire per inserire la propria password prima di essersi resi conto di essere vittime di una truffa. Anche io, che sono prudentissima, non sono caduta nella trappola per un soffio. Mi ha salvato saper di avere sempre il conto paypal a zero ma temevo di non aver scollegato la mia carta di credito. Sono entrata sul mio conto,scopero il tentativo di truffa e cancellato da paypal qualsiasi rifrrimento al mio conto corrente.

Annunci

la scala Rho b&b

L’esca è molto ben studiata. È un pagamento a Ryanair, in questo caso da 73 euro. In tanti infatti usano paypal o le carte prepagate per pagare i viaggi aerei e l’avviso di un pagamento che si sa di non aver effettuato spinge a collegarsi immediatamente per controllare cosa è successo.

Annunci

Molti utenti paypal collegano il proprio conto corrente e la propria carta di credito al conto per effettuare dei pagamenti online in automatico. Questa mail li porta a fornire, quindi, oltre che l’accesso al conto paypal, anche ad un modo per arrivare ai conti correnti e alle carte di credito, siano o meno prepagate. Sicurezza 0.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.