Milano

Ubriachi marci cercano di ammazzarsi

Milano, piazza Duca d’Aosta, alle 7.30 del 18 settembre due africani che vivono come clochard nei dintorni della piazza, ubriachi marci, si sono azzuffati violentemente. Nonostante le difficoltà nel reggersi in piedi sono rusciti a farsi del male. Le loro condizioni erano tali che sono stati portati ambedue al Pronto Soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli.

Annunci

Sul posto i soccorritori del 118 e i militari del Nucleo Radiomobile dei carabinieri. Uno dei due feriti è in condizoni più gravi per una ferita lacero-contusa sul versante occipitale della testa è tuttora trattenuto precauzionalmente in osservazione, in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.
L’aggressore è stato medicato e dimesso nel primo pomeriggio con prognosi di 3 giorni per una piccola ferita alla nuca. È staro identificato ed risultato un nigeriano di 33 anni, incensurato, senza fissa dimora. Dopo la dimissione dall’ospedale stato conseguentemente arrestato per tentato omicidio. Ancora in corso accertamenti per la compiuta identificazione del soggetto ferito.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.