Arrestati spacciatori a Santo Stefano Ticino. Coltivavano e spacciavano cannabis

Lunedì 16 settembre 019, in Santo Stefano Ticino (MI), i Carabinieri della Stazione di Corbetta traevano in arresto: L. F. classe 1987 e Z. M. classe 1988, entrambi residenti a Santo Stefano Ticino, per aver coltivato e detenuto ai fini di spaccio all’interno dell’abitazione numerose piante interrate di cannabis ad alto fusto ed in infiorescenza.

Pubblicità

Una sorta di impresa svolta in concorso. Un’azione, quella dei Carabinieri di Corbetta, che segue l’arresto in flagranza di spacciatori nel quartiere Marsala della vicina Corbett.

Pubblicità

I militari hanno rinenuto nell’abitazione di Santo Stefano Ticino anche 900 grammi circa di cannabis già essiccata e suddivisa in vasetti, nonchè euro 5mila circa, provento dell’attività illecita di spaccio.

Ora i due sono detenuti e sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa udienza con rito direttissimo.

Pubblicità

Villa Carla. Residenza per Anziani

Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenta qui