Salone del mobile. 40 rom sulla metro

metropolitana di Milano

Milano, il Salone del mobile e il Fuori salone hanno attirato molti turisti e operatori commerciali, e tante rom che per l’occasione si sono trasferite a Milano

Promozioni

Di legno in legno, falegname

Le prime segnalazioni sono arrivate ieri mattina intorno alle 8. I monitor hanno inquadrato gruppi di anche 40 nomadi che si muovevano insieme lungo la metropolitana rossa sul tratto fra le stazioni di Pagano e Rho fiera, dove si stanno svolgendo gli eventi del Salone del mobile. Le donne sono state tenute sotto controllo e i loro movimenti monitorati. Ecco perchè la polmetro è riuscita ad intervenire quasi immediatamente quando, intorno alle 9:10, un gruppetto di 3 Rom ha accerchiato una turista.

Promozioni

Mentre due rom là spintonavano, la terza le rubato il portafoglio contenente mille euro. La donna si è accorta dei maneggi della ladra e ha tentato invano di riprenderselo. A quel punto sono intervenuti, oltre agli altri passeggeri del treno che hanno aiutato, anche gli agenti della Polmetro arrivati sul posto fermando le ladre e altre 16 zingare che sono state controllate e accompagnate in questura per il riconoscimento.

Promozioni

Un vero e proprio blitz

Il bilancio finale dell’operazione della polmetro è di 1 rom di circa 16, 17 anni, senza fissa dimora, accusata di rapina e arrestata. Per stabilirne l’età è stato necessario un esame medico. 2 rom denunciate per concorso in rapina, ambedue maggiorenni ma non gravide. Altre 16 altre accompagnate in questura per l’identificazione, di cui 13 gravide. Erano tutte senza documenti, e hanno dichiarato vari domicili, come il campo di Baranzate, Bisbino, Roma e alcune hanno dichiarato di abitare in via Lorenteggio 181.

Promozioni

Culture digitali

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 5328 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.