MilanoMilano città metropolitanaPrima PaginaSempione

Mega rissa in Piazza Cadorna

Una ventina di giovani extracomunitari si sono affrontati in una mega rissa in Piazza Cadorna ieri sera intorno alle 22.

Annunci

la scala Rho b&b

La lite tra i due gruppi era iniziata nel mezzanino della stazione della metropolitana ed è continuata una volta che i due gruppi sono saliti in superficie. Si lanciavano addosso sanpietrini tolti dalla pavimentazione della piazza, bottiglie di vetro e hanno divelto alcuni cartelli stradali.

Annunci

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della compagnia di Porta Magenta punto i due militari stavano effettuando i servizi di controllo quando hanno notato un uomo correre con in mano una pietra. È iniziato un inseguimento, durante il quale alcuni passanti hanno segnalato gli scontri che stavano avvenendo nel piazzale della stazione. Dopo aver chiamato i rinforzi, la pattuglia si è recata nella piazza.

Annunci

Alla vista della macchina dei carabinieri molti dei giovani se la sono data a gambe. Un gruppo, però, hanno aggredito i due militari che, che sono rimasti feriti . Sul posto è arrivata anche una pattuglia della polizia di stato che si trovava nelle vicinanze. Alla fine sono stati arrestati 4 senegalesi, di età tra i 19 e i 16 anni, e un sedicenne con cittadinanza italiana ma di origini africane, con l’accusa di rissa aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Carabinieri aggrediti non sono fortunatamente gravi. I traumi ricevuti guariranno in pochi giorni.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.