OssonaPrima Pagina

Violenza sessuale. Sudamericano aggredisce per strada una ragazzina, e le prende

Milano, piazza Zavattari. Violenza sessuale contro una ragazzina di 16 anni.

Annunci

la scala Rho b&b

Questa mattina alle 9. Un uomo vede una ragazzina piangente sul marciapiedi. Si ferma a vedere cosa succede. La ragazzina, una studentessa della vicina scuola, di appena 16 anni, racconta di essere appena stata aggredita da un vecchio sudamericano. L’ uomo l’aveva improvvisamente presa per un braccio mentre passava pretendendo di avere delle prestazioni sessuali. ” voglio scopare con te, fammi scopare” sarebbero e frasi che luomo avrebbe rivolto alla giovanissima vittima. Spaventata, la ragazza lo ha colpito con l’unica cosa che aveva in mano, la cartellina da disegno e il maniaco è fuggito.

Annunci

la scala Rho b&b

La giovane non aveva ancora chiamato il 112. Ci ha pensato il suo soccorritore che, dopo aver avvisato le forze dell’ordine, si è offerto di portare la ragazzina a scuola. Mentre percorrevano la strada, la sedicenne ha riconosciuto il suo agressore. All’arrivo dei carabinieri l’uomo è stato fermato e identificato. Si tratta di un equadoregno del ’67, senza precedenti e che nega quanto successo. La ragazzina è stata quindi accompagnata in ospedale dove è stata visitata e dimessa dopo qualche ora con ladiagnosi di grave choc dovuto all’aggressione. L’uomo è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.