Rapina in Cadorna. Meglio chiamare prima il 112

Milano – La notte del 2 Giugno, verso le 3 del mattino, un 24enne di Treviso del 94 si trovava a bordo dell’autobus sostitutivo della metropolitana linea 2, quello notturno, quando alla stazione di Cadorna tre  nordafricani lo hanno accerchiato e obbligato a scendere dall’autobus.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Poi lo hanno rapinato del portafoglio contenente 360 euro. Nella colluttazione seguita al tentativo di difendersi, i tre gli hanno rotto un dito della mano. Dopo la rapina il giovane ha preferito andare in ospedale e presentare la denuncia  ai Carabinieri solo dopo le cure.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Quindi la ricerca dei 3 rapinatori è partita un po’ in ritardo ma con l’analisi delle tante telecamere che si trovano nella zona e sulla base della testimonianza del giovane, i Carabinieri della Stazione Duomo, incaricati dell’indagine, non disperano di rintracciarli e di provare la loro responsabilità nella rapina.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui