Ossona

Truffa anziana per 10mila euro. Bloccata dal direttore di banca e dai carabinieri

Arluno – Truffatrice arrestata per aver tentato si sottrarre 10mila euro ad una 84enne. Merito del direttore di banca e della capacità di ripresa della signora che collabora con i carabinieri.

Annunci

arresti a ossonaCerto che ad Arluno gira proprio di tutto. Non sono passate molte settimane dal maxi sequestro dei beni della ndrangheta  relativo all’operazione  Area 51 che arriva questa altra novità.
I Carabinieri della Compagnia di Legnano hanno arrestato una donna di cittadinanza polacca con l’accusa di aver tentato una truffa ad una signora di 84 anni.
I carabinieri sono intervenuti su segnalazione del direttore di una banca di Arluno, che si era insospettito per la richiesta di un prelievo da 10mila euro da parte di una cliente di 84 anni che ha riferito di doverli prestare al nipote.

Annunci

All’arrivo dei carabinieri la signora che i due truffatori avevano scelto come vittima ha raccontato di aver appena ricevuto la telefonata di un uomo che si era presentato come suo nipote. Il delinquente le aveva chiesto di ritirare il denaro per istruire una pratica notarile. Poi le aveva detto che nel pomeriggio sarebbe passata la segretaria dello studio professionale a ritirare i contanti. Dopo aver rassicurato e dato istruzioni all’anziana signora i carabinieri hanno organizzato la consegna controllata del denaro.  Appostati in abiti civili vicino alla casa della signora, hanno aspettato e verso sera  si è presentata la truffatrice che dopo aver ricevuto il denaro dalla vittima è stata fermata dai carabinieri. La donna è stata arrestata e portata al carcere di San Vittore. Sta aspettando che un giudice disponga di lei. Intanto i carabinieri indagano per identificare il suo complice e verificare se ha la responsabilità di altre truffe simili.

Annunci

 

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.