Prima PaginaMilanoMilano città metropolitanaPorta ticinese

Colonne di San Lorenzo. Pulizie di fine settimana. 3 arresti

I carabinieri della compagnia Como, che opera nella zona della movida milanese e nella zona delle Colonne di San Lorenzo, hanno avuto un venerdì sera piuttosto attivo. In un’azione notturna coordinata hanno effettuato controlli a tappeto che hanno dato ottimi frutti. Si potrebbe dire che hanno fatto un le pulizie del fine settimana.

Annunci

Nella rete tesa dai carabinieri sono finiti un senegalese, un romeno ed un ucraino. Il senegalese, di 47 anni, senza fissa dimora e irregolare,  è stato scoperto mentre cedeva 4,7 gr. di marijuana ad un consumatore di droga. Addosso gli sono stati trovati altri 11 grammi e 80 euro. Il romeno, di 25 anni, anche lui senza fissa dimora, era destinatario di  ordine di cattura. Ora ha una fissa dimora, in carcere. Infine arrestato anche un ucraino che girava armato di coltello.

Annunci

la scala Rho b&b

Il bilancio della serata non si è chiuso così. Vanno aggiunte le perquisizioni di 4 automobili e di 15 persone che in un modo o nell’altro avevano insospettito i carabinieri. Le colonne di San Lorenzo da molti anni hanno al brutta fama di essere luogo di spaccio e questo attira balordi e persone in cerca di emozioni forti, incrementando il senso di pericolo e paura in chi vorrebbe vivere la città normalmente e in serenità. Meno male che c’è si occupa, appunto, delle pulizie di fine settimana.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.