Il ladro della lavanderia beccato con Facebook (Video)

Casorezzo – Il ladro della lavanderia a gettone che aveva preso il distributore automatico di monetine a Casorezzo come il proprio bancomat personale è stato catturato dai carabinieri con l’aiuto della popolazione e di Facebook.

Pubblicità

Catturato il ladro della lavanderia

Lo scorso 8 marzo il gestore della lavanderia ha infatti pubblicato su Facebook, in un impeto di rabbia lucida, il filmato della telecamera di sicurezza che riprende in modo inequivocabile il ladro mentre compie il suo “lavoro”, forzando la macchinetta con un cacciavite o un punteruolo e introducendo le dita per estrarre il denaro. Il commento è stato istintivo: “quel figlio di puttana è tornato”.

Pubblicità

Culture digitali

Il ladro riconosciuto tramite Facebook

Difatti il ladro aveva già rapinato la macchinetta diverse volte, esasperando il titolare. La decisione di pubblicare il filmato su Facebook è stata però molto indovinata; in poche ore ci sono state più di mille condivisione e i gli amici Facebook del gestore della lavanderia, i frequentatori del gruppo Casorezzo Online e molti altri altri frequentatori del social network che abitano nella zona lo hanno riconosciuto e, quando il ladro è entrato in un bar, lo hanno trattenuto  mentre chiamavano i carabinieri che, velocissimi ,sono arrivati a Casorezzo e lo hanno arrestato. Nessun dubbio, lo scassinatore della macchietta era lui: un uomo di nazionalità romena.

Con la soddisfazione che si prova quando si vede la giustizia trionfare sul serio e la collaborazione fra le forze dell’ordine e i cittadini onesti aver successo, il titolare della lavanderia e anche altri hanno commentato: ” Questo lo abbiamo beccato”. Tra la pubblicazione del video della sorveglianza e l’arresto del ladro sembra siano trascorse solo una manciata di ore. Eccovi quindi il video che ha permesso l’arresto del ladro della macchinetta di distribuzione dei gettoni della lavanderia. Ecco il Video su Facebook di Mirko Poser
.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Anna Alice

Anna Alice

Ogni persona ha una vita normale e una vita di fantasia, di pensieri e di sogni. Sono una impiegata, una contabile. Ho a che fare ogni giorno con i numeri, e raccontare il mondo con le parole è il mio modo di fuggirne.

Commenta qui