Furti in casa. Banda di ladri scorazza in paese, ma gli va male

guerra delle foto fra zingari e ossonesi

Ossona, sono ricominciati i furti in casa? Gli abitanti di via Cervino, l’ultima traversa della via Monte Nero, in zona Via Bosi, hanno passato la notte in bianco a visionare le telecamere. Verso le 00.40 di notte, infatti, 4 ladri hanno tentato di entrare nelle loro case e sono fuggiti solo perchè scoperti in tempo. Sono riusciti a entrare solo nei giardini e inoltre sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza.

I tentati furti in casa

I ladri hanno tentato il furto in una villa e in un appartamento con giardino. Quando sono stati visti, i proprietari hanno acceso tutte le luci e i 4 sono fuggiti a bordo di un’auto scura. Mentre si preparavano entrare nelle case e in alcuni fotogrammi delle telecamere sono stati sentiti parlare in una lingua straniera, i cui suoni ricordavano le lingue dell’est europeo.

I ladri sono scappati da via Cervino ma non è detto che non abbiano provato ad entrare in altre case, o che non abbiamo poi provato in un’altro paese confinante. Di certo non sono tornati alla loro base a mani vuote.

Con la fine del Lockdown chi vive di furti in casa si sta probabilmente riorganizzando per riprendere con tranquillità la vecchia abitudine di razziare nelle case dei paesi mentre la gente dorme o è fuori di casa.

Ilaria Maria Preti 5132 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.