San Colombano al Lambro. Nascosto tra un rovo e una robinia con 15 grammi di cocaina

Carabinieri provincia di Lodi. Foto di repertorio

San Colombano al Lambro. Ieri una pattuglia della Stazione Carabinieri di San Colombano al Lambro, passava per una via dell’area industriale. In quel momento 2 extracomunitari uscivano da un campo e stavano per attraversare la strada dirigendosi verso il campo agricolo dall’altra parte della via. Alla vista della macchina dei carabinieri però i due hanno iniziato a correre.

Una fuga durata poco

I carabinieri sono scesi dalla macchina e hanno inseguito 2 a piedi. Hanno fermato uno dei due uomini. Aveva smesso di correre e si era nascosto tra la vegetazione primaverile appena sbocciata. Lo hanno trovato accovacciato tra un rovo e una robinia. Una volta fermato sicuramente gli hanno chiesto perchè scappava e poi lo hanno perquisito. Addosso aveva 15,2 grami di cocaina. Al momento dell’identificazione è risultato essere un 23ene marocchino, senza fissa dimora in italia, irregolare e pregiudicato.

Il 23enne è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e poi portato alla Casa Circondariale di Lodi in attesa di convalida dell’arresto e poi del penso inevitabile processo per direttissima. L’altro uomo è fuggito per il momento ma dato che le frequentazioni di questi personaggi non sono molto originali è facilmente prevedibile che sarà presto identificato.

Ilaria Maria Preti 5132 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.