Gioco d’ azzardo in Piazzale Insubria. “E’ una bisca all’aria aperta”

Milano. I residenti di Piazzale Insubria denunciano: sul piazzale è comune il gioco d’ azzardo. Sono stati testimoni di scambi di denaro durante e alla fine di partite di carte e dadi. Interventi pochi. Il Capogruppo della Lega e Vice-Presidente della Commissione Territorio del Municipio 4 Massimiliano Conte ha monitorato alcuni episodi. Dal municipio ora chiedono al Comune centrale che intervengano la polizia locale per interrompere il gioco illegale e i servizi sociali per monitorare la presenza continua di bambini ai giochi d’azzardo degli adulti.

La bisca a cielo aperto

  • gioco d' azzardo Calvairate Gioco d' azzardo in Piazzale Insubria. "E' una bisca all'aria aperta"
  • gioco d' azzardo Calvairate Gioco d' azzardo in Piazzale Insubria. "E' una bisca all'aria aperta"

“Da diverso tempo nei giardini di piazzale Insubria sono organizzati, senza autorizzazione, tornei e partite di carte, dadi e altri giochi d’azzardo. Tali “eventi”, da quanto si vede e da quanto riferiscono i residenti, non sarebbero a mero fine ludico, ma si configurerebbero come gioco d’ azzardo su pubblica via, visto lo scambio di denaro fra i partecipanti. Agli incontri, che coinvolgono principalmente persone di origine straniera, la maggior parte dei quali sprovvisti di mascherina, inoltre, non è infrequente assistere anche alla presenza di minori”.

Gioco d’ azzardo: la denuncia dal Municipio 4 di Milano

Il fenomeno è stato monitorato dal Capogruppo della Lega e Vice-Presidente della Commissione Territorio Massimiliano Conte che racconta anche quanto ha visto con i sui occhi “I cittadini, che hanno denunciato pubblicamente la situazione di degrado, sono letteralmente esasperati. È ancora più assurdo e demoralizzante che mentre a tutti vengono chiesti ancora sacrifici per contrastare la pandemia, in piazza Insubria ci siano assembramenti di persone, al 90% stranieri, che fanno come se nulla fosse, con l’arroganza di avere la quasi certezza di rimanere impuniti”.    

Una delibera di giunta per richiedere l’intervento della polizia locale

Il Presidente del Municipio 4 Paolo Guido Bassi ha reso noto di aver già preparato una delibera di Giunta per chiedere un urgente intervento della Polizia Locale e un più attento pattugliamento dell’area al fine di scongiurare pericolosi assembramenti. “

tap gym

Tutto davanti ai bambini

Inoltre interessiamo anche il settore Politiche Sociali per quanto attiene alla presenza di minori in contesti decisamente impropri per la loro crescita e formazione”. infatti la legge della Lombardia sulla ludopatia proibisce che il gioco d’ azzardo si svolga davanti a dei bambini, perchè altamente diseducativo.
Da anni, ricordano gli esponenti della Lega “come Municipio 4 siamo impegnati a organizzare eventi e iniziative per rendere fruibili e attrattive le nostre aree verdi, soprattutto quelle di periferia. E’ sconfortante che, mentre alle persone per bene viene chiesto il sacrificio di stare in casa, i giardini diventino preda di bande o gruppi che li usano per attività illecite.

Il ripetersi di questi fenomeni, palesa una volta di più, la scarsa efficacia del cosiddetto ‘Vigile di quartiere’ che proprio di tali fenomeni dovrebbe essere sentinella. Ci auguriamo che con la nostra segnalazione piazza Beccaria prenda a cuore il problema e di decida a intervenire”. 

Ilaria Maria Preti 5129 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.