La Pro loco pianta la mimosa per Corbetta

La cerimonia si è svolta nella mattinata di domenica 7 marzo 2021 in villa Pagani alla presenza del direttivo della Pro loco e del sindaco Marco Ballarini con la sua vice Linda Giovannini e la consigliera comunale Sandra Bronzetti.

La presidente della Pro loco di Corbetta Franca Battistini ha sottolineato come la piantumazione di un albero di mimosa nella villa comunale che ospita tra l’altro la sede dell’ associazione e il “punto Covid”, sia stato un gesto fatto per tutta la città. “La mimosa è diventata il simbolo delle conquiste sociali e politiche delle donne – ha osservato la presidente- Essere donna è ancora oggi una sfida ma è al contempo affascinante. Quello di oggi vuole essere un gesto anche per non dimenticare che la Pro loco c’è anche in tempi di Covid e che siamo pronti a ripartire non appena sarà possibile”.

Il primo cittadino e i suoi rappresentanti hanno poi ricordato che occorre omaggiare le donne ogni giorno e che il 2020 è stato un anno difficile per tutti e in particolare modo per le donne.

Si pensi al fatto della didattica a distanza, dello smart working e delle consuete faccende che sono rimaste in capo alle mamme e alle donne in genere con una mole in più di lavoro; alla perdita del lavoro che ha colpito soprattutto le donne, spesso perché hanno dovuto fare la scelta tra casa e lavoro in un periodo di per sé difficile; si pensi poi alle situazioni di donne maltrattate e costrette a rimanere in casa con il loro aguzzino e ai femminicidi in continua crescita.

tap gym

Cristina Garavaglia 1096 Articoli
Giornalista

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.