Rescaldina. Si dà fuoco in cortile

Elicottero 118. Foto di repertorio

Un fatto terribile questo pomeriggio a Rescaldina, in via Campi. Intorno alle 15, A.M., 46 anni, di origini marocchine, si è cosparso di benzina e si è dato fuoco davanti alla madre, nel cortile di casa.

Pubblicità

Nonostante l’intervento immediato dei vicini che hanno tentato di spegnere le fiamme che lo avevano avvolto e i soccorsi immediati, A.M. non è sopravvissuto. E’ stato chiamato il nue 112 e sul posto sono arrivati i soccorritori della Croce Rossa e i vigili del fuoco, ma orami aveva ustioni di III grado sul 100% del corpo, incompatibili con la vita. A. M. è morto a bordo dell’elicottero del 118 ceh lo stava trasportando, in codice rosso, all’ospedale di Legnano.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Le indagini e i rilievi su quanto accaduto sono stati affidati ai carabinieri della stazione di Rescaldina, sul posto insieme ai colleghi del NOR ( nucleo operativo e radiomobile) di Legnano. A. M. era affetto da una grave depressione psichica, che pare sia alla base del terribile gesto

Pubblicità

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 5019 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.