Cinisello e Sesto in 2 giorni 4 arresti per spaccio

Nei giorni scorsi i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni nell’ambito di attività finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo hanno tratto in arresto 4 persone.

Pubblicità

Nella tarda mattinata di mercoledì 9 un soggetto italiano classe 64 pregiudicato per reati specifici, controllato dai militari della Stazione di Sesto San Giovanni all’interno di un bar è stato trovato in possesso di tre dosi di cocaina e due dosi di eroina tutti occultati in delle confezioni per caramelle. Veniva quindi sottoposto a perquisizione domiciliare durante la quale venivano trovate altre 5 dosi di eroina e 2,7 grammi di cocaina, due bilancini di precisione e 650 euro in contanti ritenuta provento di spaccio. In totale sono stati sequestrati 3.5 grammi di eroina e 3,5 grammi di cocaina.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Nel primo pomeriggio di mercoledì 9 i militari della Stazione di Cinisello Balsamo durante un controllo hanno fermato un soggetto albanese classe 76, lo stesso apparso insofferente al controllo, a seguito di ispezione dell’autovettura che non era di sua proprietà è stato trovato in possesso di 22,40 kg di marijuana suddivisa in 21 pacchi contenuti all’interno di un borsone. Il soggetto è stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di San Vittore.

Pubblicità

Nell tardo pomeriggio di ieri sera i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno sorpreso due soggetti italiani , classe 79 e classe 2001 entrambi pregiudicati per reati specifici, cedere due dosi di cocaina ad un terzo soggetto ricevendo del denaro in cambio. I due soggetti sono stati trovati in possesso di 150 euro in contanti. Arrestati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di direttissimo.

Pubblicità

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 1020 Articoli
Giornalista

1 Commento

  1. dove cè domanda ce anche l’offerta. trovo sconcertante che tanti nostri Giovani e non siano consumatori di questa porcheria, che indebolisce il loro fisico e qu
    indi non cè da meravigliarsi se si beccano il Covid

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.