Cinisello e Sesto in 2 giorni 4 arresti per spaccio

Nei giorni scorsi i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni nell’ambito di attività finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo hanno tratto in arresto 4 persone.

Pubblicità

Nella tarda mattinata di mercoledì 9 un soggetto italiano classe 64 pregiudicato per reati specifici, controllato dai militari della Stazione di Sesto San Giovanni all’interno di un bar è stato trovato in possesso di tre dosi di cocaina e due dosi di eroina tutti occultati in delle confezioni per caramelle. Veniva quindi sottoposto a perquisizione domiciliare durante la quale venivano trovate altre 5 dosi di eroina e 2,7 grammi di cocaina, due bilancini di precisione e 650 euro in contanti ritenuta provento di spaccio. In totale sono stati sequestrati 3.5 grammi di eroina e 3,5 grammi di cocaina.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Nel primo pomeriggio di mercoledì 9 i militari della Stazione di Cinisello Balsamo durante un controllo hanno fermato un soggetto albanese classe 76, lo stesso apparso insofferente al controllo, a seguito di ispezione dell’autovettura che non era di sua proprietà è stato trovato in possesso di 22,40 kg di marijuana suddivisa in 21 pacchi contenuti all’interno di un borsone. Il soggetto è stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di San Vittore.

Pubblicità

Nell tardo pomeriggio di ieri sera i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno sorpreso due soggetti italiani , classe 79 e classe 2001 entrambi pregiudicati per reati specifici, cedere due dosi di cocaina ad un terzo soggetto ricevendo del denaro in cambio. I due soggetti sono stati trovati in possesso di 150 euro in contanti. Arrestati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di direttissimo.

Pubblicità

Commenti Facebook
Pubblicità
  • Bed & breakfast La Scala a Rho

  • GT Consulting

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 873 Articoli
Giornalista

1 Commento

  1. dove cè domanda ce anche l’offerta. trovo sconcertante che tanti nostri Giovani e non siano consumatori di questa porcheria, che indebolisce il loro fisico e qu
    indi non cè da meravigliarsi se si beccano il Covid

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.