Piazza San Giovanni a Cisliano: il progetto che esalta la storia con innovazioni

A breve inizieranno i lavori di rifacimento della piazza San Giovanni attraverso i quali verrà migliorata anche la vivibilità e la viabilità. Il progetto vuole ridare lustro alla piazza secondo il suo stile originale, storico, della prima metà del 900: uno spazio molto ampio al cui centro spiccava la chiesa.

Pubblicità

L’intervento prevede: l’estensione dell’area del sagrato allo scopo di aumentarne la superficie pedonale fruibile; lo spostamento dei parcheggi sul lato opposto della via Marenghi dove viene realizzato anche un marciapiede e quattro aiuole a delimitazione degli stalli;

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Verrà inoltre realizzata un’aiuola come elemento di separazione tra strada e area pedonale e la pavimentazione del sagrato, del corsello laterale e della via Marenghi sarà in cubetti di porfido.

Pubblicità

Si procederà poi alla posa di lampioni all’interno dell’area del sagrato e la riqualifica illuminotecnica della facciata della chiesa, nonché alla delimitazione della porzione frontale verso la rotatoria con dissuasori in acciaio corten;

Pubblicità

Saranno tra l’altro sostituiti i pini marittimi con nuove essenze in posizione più laterale rispetto all’asse di simmetria della chiesa in modo da valorizzare la percezione del fronte della facciata. Le specie adottate avranno portamento colonnare a lento accrescimento e ridotta manutenzione quali ad esempio Quercus robur Fastigiata, che, contrariamente ai pini marittimi, non rischiano di pregiudicare nel tempo l’assetto del porfido.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre ad una trasformazione del sagrato, l’intervento interesserà la piazza nella sua interezza. É previsto quindi il rifacimento dell’attuale pavimentazione in asfalto con inerti di porfido analogo a quello esistente; la nuova fontana sarà del tipo raso pavimento, in grado di rendere un miglior effetto scenografico rispetto all’esistente;

Lungo i marciapiedi posti sul lato opposto al sagrato verranno inoltre ricavate 4 aiuole dove posizionare ulteriori specie arboree colonnari con illuminazione integrata;

L’arredo urbano sarà completamente rinnovato con elementi in corten e soluzioni tecnologiche per offrire un nuovo servizio alla cittadinanza. Verranno posizionate 2 panchine smart, provviste di illuminazione LED e porte USB per la ricarica dei dispositivi mobili. Inoltre, verrà posizionato un monitor PMV full-color sul quale scorrerranno le comunicazioni del comune e dei servizi della piazza.

Pubblicità

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 1020 Articoli
Giornalista

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.