Corbetta. Pericoloso latitante arrestato dai carabinieri

La chiesa del Miracolo di Corbetta con il battistero della chiesa antica

Corbetta ( Mi). Questa mattina, sul tardi, i carabinieri della stazione di Corbetta hanno notato e fermato un pericoloso latitante macedone in piazza del popolo. Si tratta di Stoic Boshko, 55 anni. Era ricercato anche dalle autorità svizzere.

Pubblicità

I militari, che fanno capo alla compagnia di Abbiategrasso, stavano effettuando un servizio di perlustrazione e di controllo della sicurezza del territorio quando hanno notato l’uomo in piazza del popolo. Era a bordo di un’automobile. I primi controlli hanno evidenzianto che l’auto era intestata ad un prestanome e così è stata sequestrata, mentre l’uomo è stato portato al comando dei carabinieri per il controllo dei documenti. Qui, attraverso il sistema informatico del fotosegnalamento, è stato scoperto che aveva 5 diversi alias e che si trattava in un pericoloso latitante.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

A Boshko Stoic, che è pregiudicato sono attribuiti diversi reati. Era ricercato per furto, rapina e violenza privata. A suo carico c’era anche un mandato di arresto europeo emesso nel luglio 2020 dall’Autorità Giudiziaria della Svizzera. L’uomo è stato quindi portato nel carcere “San Vittore” di Milano dove sarà tentuto durante il procedimento per la sua estradizione.

Pubblicità
Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 5019 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.