Punto tamponi gratis in auto, per studenti, insegnanti e personale scolastico. In via Novara a Milano

Il servizio sarà attivo da lunedì 16 novembre 2020 in via Novara, a Milano. Una via di facile accesso per chi arriva anche dall’hinterland milanese (in direzione San Siro), anche perché il servizio è offerto gratuitamente a tutti gli studenti, insegnanti e personale scolastico. In tempi come questi, dove c’è la difficoltà di reperire tamponi ad esito pressoché immediato, così come le liste di attesa sono lunghe, viene in aiuto l’Asst, in collaborazione con l’Esercito Italiano e la città di Milano che gestiranno il tutto

Pubblicità

funerali Lista

Chi si può recare a fare il tampone

Si possono recare a fare il tampone studenti (ovviamente accompagnati dai genitori se minorenni), gli insegnanti e il personale scolastico che ha manifestato sintomi che possono essere assimilati a quelli del Covid-19. Il tampone è gratuito e lo possono fare anche chi arriva dalla nostra zona.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Quando e come

Il servizio è attivo tutti i giorni, domenica esclusa, dalle 8 alle 14. Non c’è bisogno di alcuna prenotazione. Si sta in fila sulla propria auto e il personale medico o comunque autorizzato provvederà a effettuare gratuitamente il tampone naso-faringeo rapido, che dà il risultato di positività o negatività in 15 minuti. Una volta eseguito il tampone ci si accomoderà nell’area di attesa rimanendo rigorosamente nella propria auto. Se il tampone dovesse dare esito positivo, ne verrà effettuato un secondo: stavolta molecolare con esito a ore di distanza; durante il periodo di attesa dell’esito, la persona dovrà rimanere a casa e i dati verranno comunicati direttamente da chi ha eseguito il tampone molecolare.

Pubblicità

Cosa serve

Non serve la prenotazione ma si resta in fila. Occorre l’autocertificazione necessaria agli spostamenti e prevista dall’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, la fotocopia della Carta di Identità e la fotocopia del Codice Fiscale. Nel parcheggio di circa 20mila metri quadri, i militari dell’Esercito in forza al Comando di Reazione Rapida della Nato in Italia hanno allestito 8 linee per i test rapidi, a cui si accede senza scendere dalla propria auto.

Pubblicità

funerali Lista

Commenti Facebook
Pubblicità
  • Vittoria acconciature ed estetica

  • Bed & breakfast La Scala a Rho

  • GT Consulting

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 878 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.