Spacciatore viene beccato in casa e cerca di fuggire. Arrestato

foto di repertorio

Nella serata di mercoledì 6 ottobre 2020 i Carabinieri della Tenenza di San Giuliano Milanese e della Stazione di Melegnano hanno svolto un servizio coordinato del controllo del territorio a largo raggio teso a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

Hanno così arrestato un marocchino di 37 anni, pregiudicato. Questo, alla vista dei militari, mentre si trovava nei pressi della sua abitazione, cercava di allontanarsi evitando di essere controllato.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita in Mediglia, i militari hanno rinvenuto 67 grammi di hashish ed un bilancino di precisione.

Pubblicità

L’uomo è stato tratto in arresto ed è in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Altri fermi per droga

Nella stessa giornata sempre a Melegnano i militari hanno anche eseguito alcuni posti di controllo alla circolazione stradale, controllato 35 autoveicoli e 56 persone e denunciato in stato di libertà un altro marocchino di 27 anni trovato in possesso di gr.15 di cocaina e € 65 in banconote da piccolo taglio che sostava nella centrale piazza della Vittoria. La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro e l’uomo denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lodi per “detenzione ai fini di spaccio”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 1020 Articoli
Giornalista

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.