Monopattino sequestrato perchè mezzo di spaccio

monopattino

Milano. Gli agenti della polizia ferroviaria hanno notato un senegalese di 33 anni che si aggirava in monopattino elettrico in stazione centrale. Quando si è accorto di essere osservato dalla polizia ha nascosto qualcosa in tasca. Lo hanno fermato e trovato con 10 grammi si hasshish già divise in dosi e ponte alla vendita. Lo hanno arrestato e hanno sequestrato la droga e il monopattino elettrico.

Pubblicità

Arrivava in monopattino elettrico…

Gli agenti della polizia ferroviaria stavano effettuando un controllo di vigilanza della stazione Centrale a Milano, vicino all’uscita, quando hanno visto arrivare in stazione il senegalese con il monopattino elettrico. La situazione ha attirato la loro attenzione. Il nervosismo ha però tradito il senegalese che, quando si è accorto di essere osservato daglia genti in divisa, ha nascosto un pacchetto nelle tasche. E’ stato un gesto evidente, che non ha lasciato dubbi agli agenti. Lo hanno fermato e durante il controllo nelle tasche gli hanno trovato i 10 grammi di hashish.

Pubblicità

La sostanza è stata sequestrata, ma anche il monopattino elettrico. Infatti è il mezzo con cui stava compiendo l’attività di spaccio di stupefacenti e, come succede per le automobili, è previsto il sequestro. Il senegalese è finito in carcere a san Vittore. Non riavrà il monopattino, specie se si scoprirà che lo ha comprato con i proventi dello spaccio di stupefacenti.

Pubblicità

GT Consulting

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4461 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.