L’angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi). Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

Pubblicità

Grande amore


È un frutto dei tempi moderni,
farne a meno non puoi altrimenti son affanni.
All’inizio la desideri fortemente,
la sogni di notte,
poi sei nell’ansia,

Pubblicità

quando l’hai presa l’aspetti con grande bramosia,
e pensi “ormai sei mia “,
arrivi, non arrivi,
finalmente è giunto il momento,
t’incammini con grande sentimento,
forse questo è l’ultimo momento
Che fai a piedi di strada quei tratti, e dall’ansia sospiri.
Finalmente eccola qui’ presente,
è più d’una amante,
è il tuo amor costante,
la coccoli,
la lucidi,
la tieni pulita,
sempre in forma e pronta,
però la prima volta che ti dice no l’insulto,
la prendi a calci,
lanlasci in strada
abbandonandola a se’ stessa
fregandosene del tempo,
e in quel momento
vai ancora a piedi.

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 1 04/10/2020 poesia
Pubblicità

GT Consulting

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 711 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.