Manuel Trentarossi. Consulente per la Tutela Sanitaria. “Quando tutto cambia, è bene cambiare tutto”

manuel trenta rossi consulente Sanitario

Casorezzo. Il nostro mondo, il nostro modo di lavorare, di punto in bianco è cambiato: ci si è trovati con mille difficoltà, spese e in cui tutto ciò che facciamo va riorganizzato, dagli spazi di lavoro alle scuole, con leggi che non sono più adatte all’emergenza che stiamo vivendo. Le difficoltà sono tante. Qui l’intervista a Manuel Trentarossi, consulente per la tutela sanitaria, che ha cambiato il suo modo di vivere, di lavorare, prima dell’arrivo della pandemia e che può fungere da esempio per altri, da stimolo, e che può anche proporre qualcosa di utile per la costruzione del nostro “nuovo mondo”. Può, insomma, fare una proposta.

Pubblicità

Manuel Trentarossi, consulente per la tutela sanitaria privata
Manuel Trentarossi, consulente per la tutela sanitaria privata

L’intervista

Lascio che sia Manuel Trentarossi stesso a presentarsi e a presentare il suo lavoro di Consulente per la Tutela Sanitaria e i “cambiamenti” fatti per adattarsi al mondo che modifica faccia e organizzazione

“D’accordo, mi presento. Buongiorno, mi chiamo Manuel Trentarossi (Manuele per l’anagrafe). Ho 56 anni e, dopo aver lavorato e fatto carriera nel mondo della grafica e dell’editoria, soprattutto da un punto di vista amministrativo, nel 2013 mi viene chiusa la porta del posto fisso. Decido quindi di lavorare solo per me stesso, senza dover rendere conto a nessuno. Ho cambiato vita, perchè quanto tutto cambia intorno a noi, è bene cambiare proprio tutto.
Il settore che mi viene a prendere per mano è quello del Benessere, che decido di approfondire sotto diversi aspetti. Quindi ho cambiato stile di vita.

Pubblicità

In che modo ha cambiato stile di vita?

Ho iniziato a frequentare i corsi delle società per le quali oggi lavoro, scoprendo che molte delle mie convinzioni non erano corrette. Ho frequentato i corsi di aggiornamento per Consulenti per la Tutela Sanitaria e oggi collaboro con la più grande S.M.S. Italiana (N.d.r.: società mutuo soccorso). Mi occupo di Tutela Sanitaria Privata del settore No-Profit.

Ho cambiato il modo di nutrirmi e ho affiancato un progetto per la tutela sanitaria e della salute delle persone. E’ un tema molto caldo anche oggi, dopo mesi di lock – down a causa della pandemia del Covid 19 che ha messo in ginocchio quella che ritenevamo un’eccellenza, la sanità Italiana, specialmente quella lombarda.

Ci fa un elenco delle cose che ha fatto dopo la decisione di cambiare stile di vita e che hanno avuto ripercussioni sul lavoro, tassello per tassello, come in un mosaico?

Pubblicità

Culture digitali

Un tassello da aggiungere, allora, al mosaico delle mie scelte relative al benessere riguarda le scelte elementari di tutti i giorni, che spesso sottovalutiamo. Le ho sottovalutate anche io, almeno fino a quando non mi hanno messo con le spalle al muro.
Sto parlando di quanto sia importante oggi sanificare l’aria che respiriamo anche dal Covid 19.
Parlo dell’importanza di bere acqua pura che arriva direttamente a casa nostra, senza la necessità di contribuire ad inquinare l’ambiente e il mondo con tante bottiglie di plastica. Parlo di come riposare correttamente faccia iniziare la giornata positivamente, senza il carico di stanchezza rimasto dalla giornata precedente.

Come ha affrontato la crisi economica causata dalla pandemia del Covid 19?

Sempre parafrasando con i tasselli, c’è anche il tassello economico, quello del risparmio. Oggi molte persone a causa del lock-down hanno perso il potere di acquisto che avevano prima della pandemia. Gli stipendi non bastano più o sono diminuiti di valore. Poter contare su qualcosa che ci permette di aumentare nuovamente il potere di acquisto delle nostre risorse economiche, grazie ad una fidelizzazione garantita al 100%, cambia la percezione della sicurezza economica. Fa sentire più tranquilli. Anzi, si è economicamente più tranquilli.

Pubblicità

Culture digitali

Aver la possibilità di aumentare il potere di acquisto delle persone, della famiglie, delle aziende senza che ci sia la possibilità di speculare, cambia tutto. Quindi non solo la tutela sanitaria, ma anche la tutela economica.

Ci ha dato un accenno, ci ha incuriosito sulla sua vita. Allora adesso le chiedo di dare un messaggio ai lettori. Come possono fare per avere delle informazioni in più sugli argomenti cui ha accennato?

Non è difficile. Chi vuole saperne di più o vuole delle informazioni in merito alla tutela sanitaria e agli altri settori di cui mi occupo sono a disposizione per parlarne. Basta scrivermi, o telefonarmi, senza nessun impegno. C’è anche la possibilità di collaborazioni.
Vi lascio con una frase che avrà sicuramente modo di farvi riflette eincuriosirvi ancora di più: “Quando tutto cambia, cambia davvero tutto”. Manuel Trentarossi, tel. cell: 3478489251 email: manuel.30rossi.hl@gmail.com

Pubblicità

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4453 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.