Messa in sicurezza delle strade e rifacimento della piazza. A Cisliano

E’ stata approvata con delibera di Giunta del 17 settembre 2020 la riqualificazione di piazza San Giovanni Battista che si comporrà di un primo lotto di 51.513 euro per la messa in sicurezza e rifacimento dei marciapiedi.

Pubblicità

L’Amministrazione comunale ha motivato la scelta di effettuare per primo questo intervento nella volontà di migliorare la fruizione alle attività commerciali presenti in piazza e già provate dal punto di vista economico dallo stop dovuto all’emergenza Covid-19. L’area di intervento è dunque definita nell’intera piazza, inclusi posti auto a sud del sagrato.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Messa in sicurezza delle strade

Sempre con delibera di Giunta, si è dato il via ufficiale anche alla serie di interventi per la messa in sicurezza delle strade, con una manovra da 300mila euro. Al Comune e quindi dalle casse dei cittadini, non verrà toccato molto, se non 5mila euro.

Pubblicità

 Lo zoccolo duro dei fondi arriva infatti da regione Lombardia grazie al contributo di 200mila euro previsto dalla delibera regionale dello scorso 5 maggio.

Pubblicità

Culture digitali

Altri 50mila euro arrivano dal Ministero e 45mila da privato grazie a un accordo stipulato con Shell Italia srl.

Pubblicità
Pubblicità

L’accordo pubblico-privato

L’accordo riguarda la sistemazione stradale del tratto via Abbiategrasso-via Volta  e i soldi per gli interventi sono una compensazione dell’usura provocata dal transito dei mezzi pesanti da e verso la sede operativa dei Cisliano.

Segnaletica

Il Comune ha infine stanziato 7.470 euro per il rifacimento, sostituzione, integrazione della segnaletica orizzontale e verticale presente sull’intero territorio comunale.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 1020 Articoli
Giornalista

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.