Arrestato il rapinatore della farmacia di Magenta

Venerdì 18 settembre 2020, alle 22 circa, i carabinieri di Magenta traevano in arresto un pregiudicato.

Pubblicità

Il fermo è avvenuto in flagranza di reato. Il malvivente è della classe del 1997, pregiudicato, ed è stato identificato a seguito della tempestiva attività d’indagine dei militari.

Pubblicità

L’accusa: autore di rapina a mano armata consumata alle 18:15 circa del medesimo giorno ai danni di una farmacia sita in Magenta.

Il soggetto infatti costringeva farmacista al banco a consegnargli sotto minaccia di coltello somma contante pari a euro 1.000.

Pubblicità

Nella circostanza,a seguito del sopralluogo nei pressi della farmacia, venivano i fatti rinvenuti glu abiti e il berretto verde utilizzati dal reo per l’atto criminale, del resto come riscontrato da testimonianze acquisite e filmati videosorveglianza.

A seguito dell’individuazione del soggetto veniva effettuata una perquisizione personale e locale che consentiva di trovare un ulteriore capo d’abbigliamento utilizzato dal soggetto. Veniva recuperata parte della somma contante asportata pari a euro 100 euro, restituita legittimo avente diritto. Nessun danno a persone.

Pubblicità

Culture digitali

Arrestato, altermine formalita’ di rito, il criminale è stato condotto al carcere di San Vittore di Milano.

Pubblicità

GT Consulting

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 710 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.