L’amministrazione cislianese dona alle primarie sanificatori a ciclo continuo

Riceviamo e pubblichiamo

Oggi l’Amministrazione Comunale ed il Dirigente scolastico hanno consegnato a tutte le classi della scuola Primaria, Secondaria e della Infanzia un sanificatore a ciclo continuo.

Pubblicità


Tali Sanificatori certificati e prodotti da azienda Italiana hanno la capacità di abbattere il 99,9% dei virus e dei batteri che possono essere introdotti nelle classi.

Pubblicità


Basati su tecnologia UVC non rilasciano alcuna sostanza nociva, non necessitano di aereazione, e sono stati concepiti per un funzionamento continuo. La manutenzione è estremamente ridotta e si limita alla sostituzione della lampada ogni 18 mesi circa.

Pubblicità


Con la chiara finalità di elevare al massimo la prevenzione ed arginare qualsiasi contagio è in corso anche la installazione di un portale costituito da termocamera al alto flusso di persone che non solo garantisce una accuratezza nella misurazione della temperatura corporea ma consente di snellire le procedure di ingresso ed uscita grazie alla capacità di non doversi fermare per rilevare la temperatura ma di procedere direttamente al luogo di destinazione e capace di captare 30 misurazioni contemporaneamente.

Pubblicità

tap gym


Tali sistemi consentono anche un valido controllo accessi, saranno integrati con il registro elettronico che sarà dunque popolato in tempo reale con le presenze dei ragazzi, incrementerà la sicurezza delle scuole, e tanto altro ancora.


Come spiegato stamane ai ragazzi, che si sono dimostrati estremamente attenti ed interessati, tutte le tecnologie oggi disponibili non possono nulla se i comportamenti non sono rispettosi delle regole proposte dagli organi di governo.

Pubblicità

Culture digitali


“Oggi la Scuola, grazie agli sforzi messi in campo da personale ATA, Docenti, direzione ed Amministrazione Comunale è certamente il luogo più sicuro in cui essere ma tutti noi, soprattutto al di fuori della scuola, dobbiamo continuare a mantenere un atteggiamento vigile e responsabile per rispetto a noi stessi ed agli altri e per non vanificare i grandi sforzi messi in campo per evitare ulteriori lockdown” ha commentato l’amministrazione comunale.


Una scelta, quella dell’Amministrazione, che di concerto con il Dirigente scolastico, dimostra quanto alta sia l’attenzione verso il futuro di questo Paese nella consapevolezza che il domani, se non lo scriviamo con coscienza e responsabilità, potrebbe essere amaro e faticoso.

Pubblicità

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 719 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.