Ciclista 17enne investito in via Dante, a Magenta. Ora è in ospedale

Via Dante, Magenta

Il fatto è successo alle 8 del mattino di martedì 15 settembre 2020, nei pressi della rotonda di via Dante del quartiere Nord.

Annunci sponsorizzati

Il 17enne era in sella alla sua bici quando è stato investito, riportando ferite. Da una prima ricostruzione dei fatti, pare che il malcapitato fosse in viaggio per recarsi a scuola. Il 17enne è stato soccorso dai sanitari della Croce Bianca di Magenta e trasferito in codice giallo all’ospedale Civile di Legnano

Annunci sponsorizzati

Strade inadeguate?

La via presenta una segnaletica abbastanza complessa e anche la pista ciclabile che da via Dante porta a via Saffi è (per natura della strada) ridotta e non protetta da spartitraffico. Spesso e volentieri, proprio per la presenza delle scuole, le auto vengono lasciate con le quattro frecce sulla ciclabile, costringendo le bici a invadere la carreggiata dedicata ai mezzi motorizzati.

Non va meglio neppure sulla via Dante, che porta alla stazione. Per mancanza di ciclabili adeguate al traffico, soprattutto mattutino e delle ore di punta per i pendolari, spesso le bici preferiscono viaggiare sui marciapiedi che rischiare di essere arrotate da un’auto e non mancano proprio i pericoli di scontro bici-pedone o bici-bici. Questo il quadro che si presenta, indipendentemente dalla dinamica dell’incidente.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 613 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.