“O mi fate entrare o vi taglio in due!” marocchino, per occupare un appartamento Aler, minaccia i poliziotti con un coltello

piaza selinunte a Milano aler

Milano, in quel bel posticino che è diventato piazza Selinunte, ieri un ispettore Aler ha chiamato il 112 perchè un uomo tentava di impedire il sigillo di un appartamento Aler vuoto. Erano le 10 del mattino di ieri, 19 agosto, quando sul posto sono arrivate le volanti del commissariato Bonola e dell’ufficio volanti della questura. Hanno trovato un 27enne marocchino che stava impedendo al fabbro e all’ispettore Aler di montare la lastra di metallo sulla porta di ingresso dell’appartamento.

Annunci sponsorizzati

piazza selinunte tentano di occupare appartamento aler
Piazza Selinunte, a Milano, durante il lock down covid 19. Foto Facebook

Voleva infatti entrarci con la moglie e il figlio. All’arrivo dei poliziotti poi, ha preso in mano un coltello a seghetto e li ha minacciati. Dopo una breve ma concitata lotta, durante la quale la donna si è introdotta nell’appartamento, gli agenti della polizia sono riusciti a disarmare il marocchino e lo hanno poi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. La donna invece, anche lei marocchina, di 29 anni, è stata denunciata per occupazione abusiva. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito dal coltello.

Annunci sponsorizzati
Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4388 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.