Enac. Ryanair rischia grosso con il Covid 19. Non vuol mettere la mascherina

enac covid 19 ryanair sanzioni

“Se continuano le criticità, ENAC valuterà la sospensione dei voli Ryanair da e per l’Italia”, ha scritto Enac, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, in un comunicato stampa che ha diffuso questa mattina. L’avviso a Ryanair è quindi più che ufficiale e riguarda ripetute violazioni delle norme sanitarie anti covid 19 in vigore e disposte dal governo italiano a protezione dei passeggeri. Il riferimento è, pare, anche al caso della hostess risultata positiva al covid 19. Di fatto pare che gli operatori di Ryanair abbiano preso sottogamba le regole anti contagio, come la mascherina, i divisori, il distanziamento e la distribuzione di disinfettante per le mani.

Annunci sponsorizzati

Cosa succede sugli aerei della Ryanair?

Le violazioni che sono state riscontrate dalle direzioni aeroportuali riguardano il non rispetto del distanziamento a bordo degli aerei. Non solo. Non sarebbero rispettate nemmeno le norme previste nel caso in cui vi siano le condizioni per derogare. Insomma i posti a sedere sono tutti troppo vicini e ai passeggeri non viene imposto di indossare le mascherine.

Annunci sponsorizzati

Enac ha detto che nei giorni scorsi ha scritto sia alla compagnia aerea irlandese sia all’autorità che regola l’aviazione civile in Irlanda. Il primo avviso è dato. L’enac ha informato la compagnia aerea che, nel’interesse della salute pubblica, “con il perdurare delle violazioni ed i comportamenti scorretti e irrispettosi delle misure sanitarie vigenti in Italia, l’Ente disporrà nei confronti della compagnia aerea un provvedimento di esclusione della possibilità di derogare all’obbligo del distanziamento, con la conseguenza che il riempimento dell’aeromobile sarebbe consentito solo fino al 50% della capacità.”

Enac pronto a sospendere i voli Rayanair da e per l’Italia

Enac si è detto pronto ad arrivare anche alla scelta estrema di applicare l’art. 802 – divieto di partenza se Raynair continua a non applicare le norme anti Covid 19 sospendendo completamente le attività di trasporto aereo della compagnia negli aeroporti nazionali, e impone alla compagnia di risarcire tutti i passeggeri che hanno già il biglietto aereo.
“Si ricorda”, scrive ancora Enac, “che le misure che prevedono sugli aerei, tra l’altro, sia l’obbligo della mascherina, sia il distanziamento (a cui si può derogare se il vettore osserva tutte le condizioni previste dagli allegati tecnici del DPCM in vigore), sono disposizioni di carattere sanitario, e non aeronautico, che devono essere fatte rispettare dagli stessi operatori a bordo degli aeromobili.”

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4388 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.