L’angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi). Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

Annunci sponsorizzati

Amor fuggente

Al sospirar del giorno,

Annunci sponsorizzati

quando il ciel si fa’ più chiaro allettato dai raggi del sole,

la natura risveglia il suo pudore

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

nascondendo in sé stessa il suo ardore.

L’uomo apre l’occhio alla luce guardandoci di fianco giace,

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

e vedendo il posto vuoto,

però ancor caldo al tatto,

un lampo del ricordo del momento appena passato,

lo coccola,

e lo avvolge lasciandolo ancor un po’ sognare,

inebriato da quel momento di gioia che si protrae,

e non si dimentica.

Attimi di felicità che fuggono via,

lasciando il corpo appagato e lo spirito esaltato,

pronto per nuove battaglie che si presenteranno giornal’ mente,

preparato nello spirito e nella mente

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 1 02/08/2020 poesia
Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 631 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.