Allerta arancione della protezione civile in Lombardia per il rischio temporali

allertalom

Lombardia, Allerta arancione. Ci aspettano 24 ore di fuoco domani 2 agosto per il rischio di fortissimi temporali che coinvolge tutta la Lombardia in un passaggio di allerta da giallo ad arancione. E’ un tipo di allerta che indica una criticità moderata, ma nel periodo i cui siamo significa anche che pioverà e grandinerà quasi sicuramente da qualche parte e che vigili del fuoco e protezioni civili devono aspettarsi una giornata difficile.

Annunci sponsorizzati

Solo settimana scorsa l’esondazione dei fiumi Lambro e seveso e dei loro afflenti soterrane aveva mandato in tilt la città di Milano. Il coc, Centro operativo comunale di protezione civile è comune sarà convocato con l’allerta gialla. In queste ore però l’allerta è passato a d arancione

Annunci sponsorizzati

Ecco il messaggio inviato ieri dal Comune di Milano

Il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali della Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità gialla (ordinaria) per rischio temporali forti a partire dalle ore 12 di domani, sabato 1 agosto, per la giornata di domenica 2 agosto. Il Comune di Milano attiverà di conseguenza il Centro Operativo Comunale (Coc) per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar e saranno allertate le squadre di Polizia locale, Protezione civile e MM servizi idrici al fine di graduare l’attivazione del piano di emergenza.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4370 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.