“Condividi Vittuone”. Con Elena Lovati candidata, la nuova lista civica che unisce tradizione e nuova politica. La presenta il Commissario della Lega Marina Roma

“La Lega di Vittuone propone la nuova squadra, costruita a partire dalle figure storiche e alle quali si sono avvicinate nuove persone, già vicine a quest’area politica”. Questo l’incipit del Commissario della Lega Marina Roma, che ha lavorato in queste settimane in stretta collaborazione con il Segretario Provinciale Gianbattista Fratus.

Annunci sponsorizzati

“Non abbiamo mai fatto segreto della nostra strategia – prosegue il comunicato proveniente dalla sezione di Vittuone ‘Lega Lombarda per Salvini Premier’ e ‘Sì al cambiamento che vuoi vedere nel mondo’ – Ho cercato di capire cosa fosse successo a Vittuone e ho iniziato a ricostruire un gruppo a partire dagli errori. Questo percorso secondo noi doveva fondarsi su una responsabilità politica di cui tutti abbiamo bisogno – prosegue il Commissario Marina Roma – Sulla base di ciò abbiamo lavorato sulla squadra e abbiamo colloquiato con tutte le forze politiche a noi affini. La volontà è stata fin da subito quella di riunire il Centrodestra, con una lista che fosse di tradizione, ma rinnovata nel modo di fare politica: non abbiamo cercato accordi sui numeri o sui posti, oppure ancora sulle cariche, ma abbiamo solo chiesto che il denominatore comune fosse la qualità delle persone, l’attaccamento al paese, la passione e lo spirito di servizio, il tutto sul modello marcallese. Pertanto, la piena intesa di oggi è stata raggiunta con la lista civica ‘Condividi Vittuone’ e con la quale abbiamo siglato l’accordo che dà il via a questo nuovo capitolo della politica vittuonese”.

Annunci sponsorizzati

Sulla base di questi  criteri “di qualità e rinnovamento” sottolinea il Commissario Marina Roma, il nuovo gruppo si è già incontrato per impostare il percorso che impegnerà tutti per le prossime settimane.

“Sono contenta di aver incontrato interlocutori che, come noi, hanno avuto il coraggio di prendere le distanze da un vecchio modo di fare politica, inefficace per il paese” prosegue Marina Roma.

Annunci sponsorizzati

Il gruppo stesso ha espresso il nome del candidato, senza accordi di partito: Elena Lovati, militante di vecchia data con un tessuto politico istituzionale e professionale di grande livello, guiderà questa squadra.

“Una candidatura politicamente forte, che ritengo essere rafforzata dal sostegno di Manfredi che l’ha proposta – conclude il Commissario– Non posiamo che essere contenti di questa scelta che ci aiuta ad affrontare a questo impegno con maggior entusiasmo. L’accordo raggiunto con la Lega, rinnovata nella sua rappresentatività, è stato semplice in quanto condivide il nostro ideale di trasparenza amministrativa e vicinanza alla gente”.

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

“ La lista civica ‘Condividi Vittuone’ con questa alleanza, si pone l’obiettivo di dare una svolta decisa all’Amministrazione di Vittuone ormai in balia di se stessa da decenni e restituire alla gente il ruolo che spetta e cioè di partecipazione attiva alla vita del paese. La scelta comune del candidato sindaco Elena Lovati va proprio in questa direzione, una donna nota e apprezzata da tutti” recita Diego Manfredi della lista civica “Condividi Vittuone” e candidato vicesindaco.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 613 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.