Cervo volante. Il censimento nel parco del Roccolo

Bella iniziativa per monitorare la presenza del cervo volante (Lucanus cervus) all’interno del territorio del Parco del Roccolo con l’aiuto dei cittadini dei comuni che ne fanno parte: Casorezzo,Arluno e Parabiago.

Annunci sponsorizzati

Il cervo volante è il più grande coleottero europeo, ed è inserito nella lista delle specie d’interesse comunitario descritte nell’ allegato 2 della Direttiva Habitat. Per aiutare acompilare il censimento del cervo volante chi vuole deve eseguire alcune semplici istruzioni.

Annunci sponsorizzati

Dove si trova il Cervo Volante?

Inanzi tutto va cercato il coleottero. Le dimensioni del Cervo Volante possono variare tra 30 e 89 mm, nei maschi, e tra 25 e 49 mm nelle femmine. Il colore di fondo dei Cervi Volanti varia dal bruno-rossiccio al bruno scuro, quasi nero. I maschi, a differenza delle femmine, sono caratterizzati da mandibole molto sviluppate che ricordano le corna di un cervo. Una caaaratteristica da cui deriva il suo nome comune.

I posti migliori in cui trovarlo, il suo habitat naturale sono i boschi maturi di latifoglie, quelli con alberi già alti, preferenzialmente i querceti in cui si trova una discreta presenza di legno morto.

Annunci sponsorizzati

I cervi volanti sono più attivi fra la metà giugno e la fine di luglio. I maschi sono generalmente più attivi al tramonto, quando compiono caratteristici voli. Le femmine volano più raramente ed è facile osservarle, anche durante il giorno, mentre camminano al suolo.

Per aitare a mappare e censire il cervo Volonte bisonga osservare be i punti dove potrebbe trovarsi, lo si fotografa, e si registra l’osservazione con lo smarthphone tramite l’app iNaturalist, inserendola nel progetto “Parco del Roccolo Community

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

ecco le istruzioni dettagliate da seguire

1) scarica l’app sullo smartphone

2) registrati con l’account di Facebook o con una nuova registrazione

3) clicca sul simbolo +

4) scegli l’immagine da caricare

5) selezione il nome della specie (Cervo volante)

6) imposta data e ora

7) imposta la posizione (puoi aiutarti attivando il GPS)

8) aggiungi al progetto “Parco del Roccolo Community “

9) clicca sul simbolo V

In alcune aree di interesse del Parco del Roccoo il monitoraggio sarà effettuato dalle G.E.V. del Parco e sarà svolto un monitoraggio dettagliato da parte delle G.E.V. del Parco)

La partecipazione è gratuita. Dopo aver inviato la foto a Inaturalist, inviatela anche ila nostro indirizzo email redazione@cronacaossona.com con l’oggetto cervo volante e il vostro nome. Anche il nostro giornale la pubblicherà in una specifica galleria.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4382 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.