Alluvione a Milano sud. Emergenza nell’emergenza ma non riceve attenzioni

Milano. E’ passata quasi sottogamba, come se fosse una cosa da poco, l’alluvione subita dalla parte sud della provincia di Milano, e da Milano stessa, fra il 14 e il 15 maggio.

Pubblicità

Alluvione a Milano sud. Emergenza nell'emergenza ma non riceve attenzioni 1 16/05/2020 Cronaca Milano alluvione

Eppure oggi, anche se non contiamo vittime è stata la peggiore alluvione degli ultimi 50 anni, con sfollati, gente da sistemare in albergo e tantissimi danni sia alle cose pubbliche che a quelle private. Se ne parla, è vero, ma sembra frammentata come se si parlasse di un paio di alberi caduti qua e là e di qualche cantina allagata. Invece è stata una emergenza nell’emergenza. Se fosse successo in Thailandia, o in India, in qualsiasi altro paese lontano ne sarebbero pieni i telegiornali con servizi su storie e drammi personali raccontati largamente.

Pubblicità

Pur vivendo nella parte nord ovest della provincia di Milano, avendo difficoltà a raggiungere i luoghi per la quarantena che non è ancora finita e perché in redazione siamo pochi, ho ricevuto alcune foto e qualche testimonianza dell’alluvione che delineano da sole l’importanza di questa nuova tragedia che ha colpito la Lombardia.

Locate triulzi

Alluvione a Locate Triulzi. L’ultimo paese della provincia di Milano a Sud, al confine con la provincia di Pavia travolto dalle acque del Lambro

I Vigili del Fuoco hanno diffuso alcuni video degli interventi che hanno effettuato a Locate Triulzi, nella località Dosso del Moro, sulla strada provinciale 28, inondata dalle acque del Lambro Meridionale, l’antico canale costruito in epoca romana nell’alveo del torrente Pudiga. Lambro, Lambro meridionale (Lambretto) e Olona fanno parte del complesso nodo idrologico di Milano e nella parte sud confluiscono, con un apporto di acqua importante. Sono fiumi e canali che, se non vi è una manutenzione e una pulitura importante continua degli alvei, esondano facilmente. La gestione del nodo idrauilico tacca diversi comuni oltre a Milano ed era in carico alla provincia, ora città metropolitana.

Alluvione a Milano sud. Emergenza nell'emergenza ma non riceve attenzioni 2 16/05/2020 Cronaca Milano alluvione

Dal video si può solo intuire quale sarà il dramma delle famiglie alluvionate.

Pubblicità

Allagata anche la terapia intensiva del policlinico. E’ uun reparto Covid 19, e pazienti che vi erano ricoverati, quasi tutti ancora in condizioni gravi, sono stati trasferiti al nuovo ospedale delal fiera di Milano che, nelle intenzioni della Regione dovrà diventare il centro Covid 19 della Lombardia, liberando così gli altri ospedali che potranno finalmente tornare alle loro funzioni normali per garantire l’assistenza sanitaria normale ai malati. C’è chi vorrebbe far chiudere il nuovo ospedale della fiera. Sinceramente penso che chi propone le chiusure degli ospedali in questo momento sia pazzo, o più facilmente in completa malafede.

Il Seveso dirompe a L’ Isola

Via Melchiorre Gioia, Corso Como, via Farini. Sono L’Isola. E difficile pensare a questa zona come una via d’acqua, ma sotto le strade scorrono il fiume Seveso, il canale Martesana, il Redefossi, e tanti alvei di risorgive naturali che si aprono all’aria aperta solo in alcuni punti. Sono corsi d’acqua tecnicamente imbrigliati sin dall’antichità. Non dovrebbero, si dice, dar problemi di alluvione. Questa volta, invece, il Seveso ha esondato tanto violentemente che in pochi minuti le strade della movida milanese sono state sommerse da circa 80 centimentri d’acqua.

Pubblicità

Culture digitali

L’acqua non la fermi. Va dove vuole, scorre verso il basso, individuando dislivelli che l’occhio umano non nota. Il risultato è stato terrificante. Bar ristoranti, già tanto provati dalle chiusure della quarantena Covid 119, in un attimo sono stati invasi dall’acqua sporca di fanghiglia, portata a valle dall’alluvione, che si appiccica a qualunque oggetto. Sanificare i ristoranti prima di riaprirli sarà il minore dei problemi.

Al Gratosoglio

Alluvione a Milano sud. Emergenza nell'emergenza ma non riceve attenzioni 3 16/05/2020 Cronaca Milano alluvione

Complicatissima anche la situazione nel quartiere Gratosoglio, dove da via Baroni e nei dintorni la gente non può fare altro, intanto che attende l’intervento dei vigili del fuoco, che dare testimonianza di quanto sta succedendo a Milano. Case allagate, Via Baroni con le auto semissommerse, alberi caduti. La corrente elettrica è tornata solo un’ora fa, dopo essere mancata per 24 ore. L’alluvione infatti ha posto molti problemi di sicurezza sugli impianti elettrici che possono essere ripristinati solo quando le acque non li ricoprono più. Le foto pubblicate sul social, nel gruppo Facebook dedicato al quartiere e alcuni video danno un’idea del disastro

Alluvione a Milano sud. Emergenza nell'emergenza ma non riceve attenzioni 4 16/05/2020 Cronaca Milano alluvione

Il Lambro meridionale fa paura anche Quinto de Stampi, a Rozzano

È il Lambro meridionale che si è gonfiato a tal punto da essere pericoloso anche a Rozzano. Qualche chilometro più avanti, l’alluvione ha invaso Locate Triulzi. Ore di attesa, documentate anche il mattino seguente ai temporali, dagli abitanti.

Lambro meridionale a Rozzano, alluvione 15 maggio
Pubblicità

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4461 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.