L’angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi). Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

Annunci sponsorizzati

ULTIMA PROVA

Annunci sponsorizzati

Spruzzi che s’alzano come spuma

Al di sopra della prua,

Annunci sponsorizzati

Un beccheggiare tremendo

Sembra lasciare il sentimento

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

Sopra quel battello,

Che ora

In balia dell’onda

Si muove in tutti i sensi

Sconosciuti e conosciuti.

Non avrei mai immaginato

Che soli, in mezzo

A questo mare tempestoso,

Avrei ritrovato

L’amore perduto.

Si’, perché lei

È qui’

Tra le mie braccia

Tremante come una foglia,

Non so’ se per il mare

O per l’emozione

D’esser ancora una volta

A me’ abbracciata

Stretta contro il mio petto,

E sente il mio cuore in subbuglio,

M’appresto a baciarla

Sulle rosse labbra

Che si alzano verso di me’,

In attesa di quello che è, forse

Un’ultima riconciliazione

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 1 20/04/2020 poesia
Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 643 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.