Covid 19. Il nuovo video messaggio del sindaco di Ossona

Ossona. Il Sindaco di Ossona Marino Venegoni ha registrato un nuovo video messaggio in cui conferma che non c’è nessun exploit di casi a Ossona ma che i malati di covid 19 assistiti dal Comune sono 19, che i medici di base hanno caricato sul database di Ats 20 di nominativi di persone che presentano dei sintomi ma che non sono stati male, e quindi non hanno fatto il tampone. 39 assistiti in tutto.

Annunci sponsorizzati

La guerra contro il nemico invisibile

“Stiamo combattendo una guerra contro un nemico invisibile, in cui l’unica arma che abbiamo è stare a casa ” dice il sindaco. E’ infatti necessario evitare il contatto anche casuale con le altre persone, essere rigorosi e un po’ pignoli per poter vincere questa guerra. Si tratta davvero di una guerra, ci sono i morti, i feriti, e i danni collaterali come l’economia che, come succede in tutte le guerre, alla fine sarà semi distrutta, tutta da ricostruire.

Annunci sponsorizzati

Dovremmo sapere dall’esperienza che i nonni ci hanno lasciato che quando si è in guerra tutti devono seguire gli ordini di un capo. Al sindaco è data la responsabilità di essere l’autorità sanitaria e di pubblica sicurezza del paese. Quindi questo è il momento in cui, piaccia o non piaccia, vanno seguite alla lettera le sue istruzioni

La questione dei dati

Sul file che sto utilizzando per diffondere i dati, ieri sera alle 19.01 i positivi covid 19 residenti a Ossona ( non sempre residenza e domicilio coincidono) era indicato in 23. C’è stato l’aumento di un caso. Probabilmente uno dei casi indicati dai medici di base ha dovuto chiamare l’ambulanza perchè si è sentito troppo male. Abbiamo sentito tutti il suono della sirena. A parte il cinguettio degli uccellini e il suono delle campane di San Cristoforo, in paese non si sentono altri suoni e le sirene delle ambulanze rompono questa atmosfera ovattata. Non sfuggono all’attenzione.

All’arrivo de 118

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

Quando arriva l’ambulanza del 118, i soccorritori sono preparati ed eseguono il tampone per la rilevazione del covid. Poi valutano se l’ammalato va ricoverato o se può stare a domicilio Tempo 4 ore e si ha il risultato che inserito automaticamente nella banca dati di ats e della regione, in base alla sua residenza anagrafica.

Nessuna emergenza nell’emergenza

Ossona non ha avuto una crescita improvvisa di casi covid 19 anche se negli ultimi due giorni si è cresciuti di due casi conclamati, dopo una settimana che si era fermi a 20 casi. Significa che forse qualcuno non ha seguito le regole magari è andato a fare la spesa fuori paese. Però potrebbe essere una persona che lavora a Milano per un servizio essenziale, dove i casi sono in crescita continua. Potrebbe essere un commerciante o magari è un povero infermiere o un medico che si è infettato assistendo dei malati.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4371 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.