Covid 19. I casi positivi registrati nel Magentino, nell’altomilanese e a Milano al 30 marzo

corona virus covid 19

C’è stato un incremento di casi positivi al covid 19 in alcuni dei comuni dell’altomilanese. Il problema è con tutta probabilità dovuto al mancato rispetto della quarantena da parte di alcune persone, consapevoli o meno di essere positive. Ricordiamo infatti che il tampone è fatto solo nel caso in cui si abbia una crisi respiratoria e si ricorra al 118, sperando che arrivino in tempo con la bombola di ossigeno. Non è fatto neppure ai familiari stretti dell’ammalato che così si trovano così nell’incertezza.

Bisogna considerarsi positivi anche senza tampone, se si è stati a contatto

In alcuni casi di parenti e amici di chi si è ammalato, nonostante si sia detto che l’infettività del Covid 19 è tale che possono certamente considerarsi positivi anche senza aver fatto il tampone, questa incertezza si è trasformata in noncuranza. Non è un fatto capitato ovunque, ma il dato scientifico è chiaro. Ci si contagia con il contatto diretto, e nascono piccoli focolai attorno a reti di relazioni umane. Nulla di male, è un virus, non una vergogna, ma chi ha il sospetto di essere positivo deve sapere che incontrandosi con altri potrebbe determinarne la morte.

Ossona e le morti non ufficiali

Ho Ossona sotto gli occhi, 20 casi di positivi Covid 19 oggi e nessun morto ufficialmente a causa del virus. Formalmente e ufficialmente il paese non ha nessun caso di morte da Covid, ma sono morte 3 persone in pochi giorni. L’ultimo è il buon Francesco Ghirimoldi, 77 anni. Cesco abitava nella corte di via Pascolutti. Era una brava persona, cui non mancava mai un sorriso e una parola buona, e che amava moltissimo gli animali, soprattutto i suoi gattini. Non era fra i dichiarati positivi al covid, come non lo era Giuseppe Colombo e come non lo era Elvira Colombo. Elvira Colombo viveva nella casa di riposo di Mesero mi dicono, ma era residente a Ossona.

Se fosse stata positiva al Covid 19 risulterebbe fra i deceduti a Ossona che invece sono ancora ufficialmente a 0. Sarà lo stesso anche negli altri comuni? Al di là dei dati ufficiali della regione Lombardia e di quelli altrettanto ufficiali diffusi dai sindaci, quali sono i reali numeri di infezione e di mortalità della epidemia in Lombardia? Forse lo sapremo dopo, quando questo inferno sarà finito. Intanto, la campana a morto della chiesa di san Cristoforo è suonata anche oggi.

Elenco con i dati di alcuni Comuni aggiornati al 30 marzo 2020

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3712 Articoli
Giornalista metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 fino alla fine nel dicembre 2019, speaker di Radio Padania libera, scrivo su alcune testate, qua e là, coordino le redazioni di Co Notizie, Nord Notizie e di altri portali di informazione. Sono anche un Web and Seo Editor Specialist.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi