L’angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi). Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

Annunci sponsorizzati

FATALE ATTRAZIONE

Annunci sponsorizzati

Attesi tutti

Col tuo fascino, tra i flutti

Annunci sponsorizzati

D’una marea immaginaria,

Che sconvolge la mente, illuminata

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

Dal chiarore che emani,

Mentre, tranquilla rimani

Immobile in te’ stessa.

Ma non sei ferma,

Vedo un turbinio

Di pensieri che sfociano

Attraverso i tuoi occhi

Che son socchiusi, ma son vivi.

Sembran addormentati,

Ma sprigionano scintille

D’amore e di passione

Che ti rendono attraente,

Una nuova incognita da scoprire.

Sei così distante,

Nello stesso tempo sei entrata

Prepotentemente nella mia vita,

Chissà se riuscirò a farti capire,

Un giorno, che ti amo da morire.

Anche se non sei reale,

Rimarrei giorni e giorni ad ammirarli,

Rapito dal tuo sguardo enigmatico,

Che solletica anche il cuore di un’avaro,

D’amore

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 1 10/03/2020 poesia
Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 632 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.