Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè

E’ dal 1948 che il “Centro Cucito Fusè” porta nelle case delle famiglie corbettesi, e non solo, la sua impronta. Ora si appresta a diventare “Negozio storico” con tanto di targa che deve essere concessa da Regione Lombardia. La domanda è pronta, con foto e ricostruzione storica dell’attività commerciale e artigianale, che al momento vede l’alternarsi di tre generazioni e che si spera possa nel futuro prossimo arrivare alla quarta generazione. Un vanto per Corbetta e per il suo commercio! Si parla anche di artigianato in quanto nei decenni passati, oltre alle macchine per cucire, si vendevano anche bici e motorini.

Annunci sponsorizzati

Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè 1 28/02/2020 Prima Pagina
Il “Centro Cucito Fusè” nel 1955, con Cesarino Fusè, quando si vendevano cicli e motorini

Allora come oggi si esegue la vendita e la riparazione di macchine per cucire, inoltre si effettuano ricami di ogni genere. Il tutto in maniera diretta, senza delegare a terzi e con il marchio rigoroso del “made in Italy” nella manodopera. Ci si mette mano, qunque, oltre che il cuore. In passato si cuciva la dote, fino a pochi anni fa le nonne preparavano il corredo per i nipotini che dovevano nascere, eseguivano riparazioni e confezionavano abiti, biancheria per la casa. Oggi, sebbene la clientela non più giovanissima è ancora una parte importante del business, i giovani sono la nuova pagina della storia che verrà scritta: anche gli italiani scelgono la scuola di moda, il “made in Italy” non è perduto, la tradizione va avanti. E la pagine della nuova storia porta il nome di Sergio Fusè, nipote di Angelo Fusè che aprì il negozio in via Brera e figlio di Cesarino Fusè scomparso un paio di anni fa lasciando nel commercio corbettese la sua impronta. Il negozio resta in via Brera 39, a Corbetta.

Annunci sponsorizzati
Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè 2 28/02/2020 Prima Pagina

I servizi

Grazie alle moderne macchine per ricamo come Brother e Toyota, si eseguono ricami su misura e richiesta: dalle semplici iniziali del nome riportate sugli indumenti a veri e propri ricami elaborati per tessuti che diventeranno abiti o biancheria per la casa. La macchina è anche in vendita e offre molteplici funzioni e combinazioni cromatiche, oltre ad un’area di lavoro particolarmente ampia, per ricamare qualsiasi ricamo su diversi materiali. In più, garantisce un ricamo di eccellente qualità e dispone di comandi facili da usare. Un investimento per chi vuole fare del ricamo un lavoro.

Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè 3 28/02/2020 Prima Pagina

Chi acquista una macchina per cucire ha anche a disposizione una sorta di “mini corso” per l’uso della stessa. Attualmente sono in auge le macchine da cucire portatili e con la stessa si può andare direttamente in negozio per ottenere istruzioni per l’uso.

Annunci sponsorizzati

L’azienda dispone poi di tutti i gli accessori necessari per il cucito: ricambi originali di tutte le più importanti case produttrici di macchine per cucire e maglieria e tutti i ricambi che competono la manutenzione; aghi di tutte le tipologie (anche speciali!); per chi è appassionato di ricamo, una vasta gamma di filati, fliseline, materiali idrosolubili per creare lavori come pizzi, macramè; per tutte le sarte che eseguono tagli, forbici di tutte le misure. Basta andare su www.centrocucitofuse.it e consultare il negozio on line.

Assistenza

Il “Centro Cucito di Sergio Fusè” esegue servizio di assistenza tecnica di qualsiasi tipo e marca di macchine per cucire sia ad uso domestico che ad uso professionale. Assistenze, riparazioni e revisioni sono eseguite esclusivamente con ricambi originali, nell’officina specializzata del “Centro Cucito”, riducendo al minimo i tempi di riconsegna del prodotto. La continua frequentazione di corsi di aggiornamento hanno portato il “Centro Cucito” ad essere tra i primi in Italia ad effettuare riparazioni in giornata per esigenze particolari come sartorie, laboratori e privati.

Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè 4 28/02/2020 Prima Pagina
Sergio Fusè, attuale proprietario e gestore del “Centro Cucito” di via Brera 39, a Corbetta

La storia continua

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

Il “Centro Cucito di Sergio Fusè” vanta, da oltre 60 anni, la specializzazione nella vendita e assistenza tecnica, anche a domicilio, di macchine per cucire ad uso familiare, industriale e da ricamo. “La nostra esperienza e l’attaccamento al lavoro ci ha portato ad affrontare i cambiamenti in questo campo, dalle macchine per cucire a pedale della nonna, all’introduzione delle macchine per cucire meccaniche, elettroniche e da ricamo, sino a trattare attualmente i marchi delle case costruttrici più prestigiose, per i quali siamo concessionari autorizzati, come NECCHI, BROTHER, SINGER, JUKI, BERNINA, PFAFF, HUSQVARNA, JANOME – spiega Sergio Fusè – E’ da quando sono nato che sono nel negozio di famiglia. Sono diventato grande in questa realtà che è passione e tradizione oltre che lavoro specializzato, dato che seguo regolarmente corsi di aggiornamento che mi consentono di dare assistenza diretta e immediata sia a privati che ad aziende”.

Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè 5 28/02/2020 Prima Pagina
Il medagliere conservato in negozio

Il contributo alla città

Da decenni il “Centro Cucito di Sergio Fusè” partecipa al concorso della “Mostra vetrine”, ottenendo risultati invidiabili: dal medagliere degli anni Ottanta di Cesarino Fusè, alle targhe vinte da Sergio Fusè. Tra quest’ultimi: il premio speciale della Pro loco cittadina per aver esaltato la storia del paese, nonchè il premio assegnato dagli alunni della scuola secondaria “Simone da Corbetta”. E poi ancora, targhe che testimoniano corsi di formazione e la medaglia con l’effigie della città di Corbetta.

Il cucito diventa storia e valore per Corbetta: la famiglia Fusè 6 28/02/2020 Prima Pagina

Il “Centro Cucito di Sergio Fusè” ha ottenuto anche il logo di “Negozio amico dei bambini” e ogni anno contribuisce con prodotti o contributi alla beneficenza a favore di realtà associazionistiche corbettesi e della zona.

La storia

Il “Centro Cucito Fusè” nasce nel 1948 come Fusè Angelo & Figlio (Cesarino) con la vendita di macchine per cucire e ciclomotori per poi essere tramandato di generazione al figlio Fusè Cesarino che, nel 1970 circa, decide di dedicarsi esclusivamente alla vendita ed assistenza di macchine per cucire e maglieria. Nel 1998, raggiunta l’età della pensione, passa il tutto al figlio Fusè Sergio che, con l’aiuto dell’esperto padre come supervisore, prosegue la professione con dedizione e tanta passione sempre nello stesso stabile/negozio di proprietà della Famiglia Fusè. Tutt’ora, dopo la mancanza di papà Cesarino, Sergio prosegue l’attività in onore di suo padre che con tanta volontà e passione gli ha insegnato il mestiere avendola oltremodo ampliata con ulteriori servizi alla clientela seguendo sempre corsi periodici di aggiornamento.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 621 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.