Coronavirus. Domenica niente calcio in Lombardia e Veneto

Coronavirus. A causa dell’epidemia che ha colpito pesantemente Lombardia e Veneto, il premier Giuseppe Conte ha sospeso tutte le attività sportive da domani in ambedue le regioni. La decisione è stata presa durante una riunione del Consiglio dei Ministri e comunicata poco fa alla stampa. Era una decisione nell’aria. La si poteva intuire dopo aver letto il dispositivo emesso dal consiglio regionale Lombardo per isolare i comuni del Lodigiano, fra cui il primo comune colpito dal Codogno. Attualmente sono due i casi conclamati a Milano. Uno è un 78 ottenne residente a Sesto San Giovanni è ricoverato da circa una settimana all’ospedale San Raffaele. L’altro, scoperto poche ore fa, è un uomo residente a Mediglia, sempre provincia di Milano.

Annunci sponsorizzati

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4388 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.