Ubriachi. Lei accoltella lui

Cerro Maggiore (Mi). La notte dell’11 febbraio alle 250 i carabinieri della compagnia di Legnano sono arrivati in via Turati e hanno arrestato una donna che aveva appena accoltellato il compagno.

Si è abituati alla situazione inversa. Questa volta, invece, la vittima della violenza in famiglia è un uomo ed è sua madre, che abita nello stesso stabile della coppia, che ha chiamato il 112.

I Carabinieri sono arrivati prima del 118 e hanno trovato una 41enne italiana insieme al compagno 37enne, pregiudicato per reati legati agli stupefacenti e per guida in stato di ebbrezza. Con loro c’era anche la madre dell’uomo. Il 37enne aveva una ferita al torace. La donna ha confessato subito che mentre erano erano tutti e due ubriachi aveva colpito il compagno con un coltello da cucina. Poi ha indicato Carabinieri dov’era finito il coltello, sotto al divano. All’arrivo, i soccorritori hanno medicato il 37enne e lo hanno portato in codice giallo al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Legnano.

È stato trattenuto in osservazione ma non è in pericolo di vita. Ne avrà per 21 giorni. La donna è stata arrestata e accusata di lesioni personali aggravate e, dopo l’udienza di convalida dell’arresto, è stata collocata agli arresti domiciliari.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3402 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi