Capotreno aggredita questa mattina

la stazione ferroviaria di piazza Cadorna a Milano

Milano. Poco prima delle 10.30 una capotreno è stata aggredita alla stazione ferroviaria di piazza Cadorna da un uomo, che poi è risultato essere lo stesso che aveva aggredito un’altra capotreno lo scorso 17 gennaio.

Annunci sponsorizzati

La giovane capotreno aveva trovato l’uomo a bordo del suo treno vuoto e l’aveva invitato a scendere, quando lui la ha aggredita. In suo soccorso è arrivata una pattuglia della polfer della Bovisa che lo ha arrestato. La capotreno è stata trasportata in codice verde all’ospedale Fatebenefratelli.

Annunci sponsorizzati

L’ uomo è un italiano di 43 anni con altri precedenti per reati contro la persona e furti. Si è poi scoperto che era responsabile anche di un’altra aggressione ad un capotreno, avvenuta lo scorso 17 gennaio a Seregno, in provincia di Monza Brianza. In quel caso la capotreno era stata aggredita a calci e pugni per aver chiesto il biglietto. Dopo averla picchiata l’uomo era fuggito. La pattuglia della polfer di Como, intervenuta sul posto ne aveva però una descrizione. La capotreno portata all’ospedale di Desio era stata giudicata guaribile in 10 giorni.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4371 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.